UrbanMap

ScalaColore + Italian Renaissance

Teca, Verona - dal 28 giugno al 1 luglio 2007

L'universo di UrbanMap a ScalaColore è composto da 618 individui, di ambo i sessi, facenti parte di un insieme più grande costituito da tutti i visitatori della mostra.

Il campione è casuale in quanto considera chi, spontaneamente, ha interagito con l'installazione UrbanMap.

Non sono stati raccolti dati che possano aiutare a definire esattamente il nostro target, ma si possono esprimere alcune considerazioni dettate dall’osservazione e dal senso comune: il "cittadino tipo" è equamente diviso fra i due sessi, ha un’età compresa fra i 25 e i 35 anni, è presumibilmente "curioso" e interessato al tema del design d’autore.

Lo scarso livello di visibilità dell’evento, dovuto alla mancanza di una presentazione pubblicitaria e all'ubicazione defilata della struttura ospite (Teca), ha contribuito ad accentuare la "selezione naturale dei visitatori".

Risultati attesi: bunjee-jumper con l'iPod

Date le premesse ci si attendeva una popolazione di UrbanMap piuttosto anticonformista, con interessi non banali e attenta all’innovazione, anche se non necessariamente dinamica a tutti i costi, considerato il contesto molto provinciale della città di Verona.

Risultati ottenuti: agnello al ketchup

I risultati ottenuti ci dicono che gli abitanti di UrbanMap a Verona sono effettivamente persone curiose e non banali, anche se forse un po' timide.
Infatti 518 di loro (su un totale di 618) sono identificabili come "anticonformisti moderati": né troppo pecoroni, né troppo pecore nere.

Si tengono in forma allenandosi con l'inseparabile iPod, ma poi preferiscono il ketchup di un hamburger al salmone del sushi.
Hanno una naturale attrazione per l’animazione d’autore, ma non riescono a dimenticare i turbamenti adolescenziali della commedia sexy all'italiana.

Contatti

UrbanMap by URBANGAP srl p.iva 03508660234 - Stradone Porta Palio 68 - Verona 37122, Italy
Phone/Fax [+39].045.596407 - info@urbangap.com - http://www.urbangap.com